6 consigli sull’utilizzo dei social media

Fastcompany ha pubblicato un post con una serie di consigli su come usare al meglio i social media stilati da uno psicologo.

Non sono una novità gli studi che dicono che hanno collegato all’uso dei social media vari livello di isolamento sociale, solitudine, depressione.

Ecco quindi i consigli, alcuni forse banali e ovvi, ma vale la pena ricordarli e provare a seguirli, per quanto possa essere difficile scalfire alcune brutte abitudini ormai consolidate.

  1. Limita quando e come usi i social media, visto che possono interferire con la comunicazione di persona. Evitiamo di usarli durante i pranzi con famiglia e amici o a lavoro;
  2. imponiti dei periodi di detox: sia totali di qualche giorno, ma anche riducendo drasticamente l’uso (10 minuti al giorno);
  3. presta attenzione a cosa fai e a come ti senti: se dopo 45 minuti di scrolling forsennato ti rendi conto di sentirti stanco e a disagio, smetti di farlo. Non fare il lurker, ma partecipa attivamente;
  4. chiediti il perché usi i social media: controllare twitter la mattina è un’abitudine o un modo per rimanere informato? Guardarlo a lavoro è una via di fuga da un task difficile? Sii onesto con te stesso e decidi cosa vuoi dalla tua vita;
  5. fai pulizia: tutti i contatti accumulati, i brand seguiti sono ancora interessanti per te? Sono noiosi, pesanti o ti fanno arrabbiare? È il momento di usare unfollow, mute, hide, delete;
  6. non lasciare che i social media sostituiscano la vita: non fare in modo che le interazioni online sostituiscano interamente quelle faccia a faccia.

Sinceramente, ho deciso di provare a metterli in pratica, per quanto possibile, partendo ovviamente con l’1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.