Layout (from Instagram)

Quindi: Instagram ha rilasciato un app per impaginare in modo semplice e veloce dei collage di foto che si chiama Layout, e che va spodestare dal trono Layout di Juicy Bits che fin’ora era una delle mie app preferite per impaginare in modo semplice e veloce dei collage di foto.

Ah, come dite? Si chiamano allo stesso modo? Non ci avevo fatto caso… Poi è vero: si potrà disquisire all’infinito che layout è una parola generica e di uso comune e forse è anche Juicy Bits che ha sbagliato in prima battuta, però la cosa lascia comunque una sensazione di lieve fastidio.

Ma tornando a noi e mettendo da parte questa nota lievemente polemica, devo ammettere mi piace l’approccio di Instagram: la società non sta aggiungendo funzioni tutto sommato secondarie al loro social network fotografico, col rischio di rendere l’app più pesante e complicata da usare; invece stanno creando piccole applicazioni rapide, veloci che si interfacciano direttamente con Instagram e ne completano l’ecosistema, prima con Hyperlapse e adesso con Layout.

Apprezzo il fatto che entrambe siano monofunzione: se da un lato favorisce la proliferazione di app sul telefono, c’è però da considerare che pesano pochissimo e sono realizzate in modo altamente funzionale: non c’è da impazzire tra miliardi di comandi o opzioni e ma si fa tutto in 3 passaggi: avvio dell’app -> fare quel che si deve fare -> condivisione.

Ma soprattutto, pur essendo così semplici, entrambe lasciano larghissimo spazio ad usi creativi, supportati dalla giusta idea 🙂

Poi, vabbé: io sono in attesa di una terza app solo per vedere come declineranno ulteriormente il (bel) sistema di branding.

Layout from Instagram Hyperlapse from Instagram

Rispondi